ORGANIZZAZIONE DEL PROCESSO PARTECIPATIVO
DEL CONTRATTO DI FIUME DELLA MEDIA VALLE DEL TEVERE

Coordinato dall'arch. Giordana Castelli (ITABC -CNR)

contratto di fiume media valle del tevere - ©ph Alessandra Finiti

LE FASI PRINCIPALI DEL PROCESSO

  • FASE 1: Analisi conoscitiva preliminare integrata

  • FASE 2: Documento strategico

  • FASE 3: Programma di azione del progetto

IL PROCESSO PARTECIPATIVO - Coordinato dall'arch. Giordana Castelli (ITABC - CNR)

  • Conoscenza

  • Condivisione

  • Co-progettazione

  • Individuazione obiettivi e azioni

  • Costruzione degli accordi con i partner

GOVERNANCE

  • Assemblea di Bacino (riunita almeno una volta l’anno): enti amministrativi e gestionali, organismi rappresentativi delle comunità locali, organismi rappresentativi di gruppi di cittadini

  • Comitato Tecnico Istituzionale (con funzioni politico-decisionali e di coordinamento e deve provvedere alla stesura del CdF)

  • Coordinatore Scientifico: Arch. Massimo Bastiani - Coordinatore del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume

  • Segreteria Tecnico/scientifica, coordinata dal Dott. Massimiliano Filabozzi.

  • Tavoli tecnici

COORDINATORE SCIENTIFICO

Arch. Massimo Bastiani - Coordinatore del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume

COORDINATORE TECNICO

Dr. Massimiliano Filabozzi

COORDINATORE PROCESSO PARTECIPATIVO

Arch. Giordana Castelli (CNR)

PARTNER TECNICO SCIENTIFICO E COORDINATORE DEL PROCESSO PARTECIPATO

CERCA NEL SITO

I NOSTRI APPUNTAMENTI

Sportello del Contratto di Fiume Media Valle del Tevere

tutti i venerdi dalle ore 15:00
puoi avere informazioni, consultare la documentazione sull'attività in corso,
partecipare agli incontri dei Tavoli tecnici